Lavoro

Lavorare nel settore chimico significa poter esprimere e sviluppare la propria professionalità in un contesto avanzato, caratterizzato da un sistema di Relazioni industriali innovativo, ampiamente internazionalizzato e nel quale operano risorse umane altamente professionali e con un livello culturale elevato.
I giovani che si affacciano nel mondo del lavoro possono trovare nelle imprese chimiche opportunità lavorative coerenti con il proprio percorso di studi e crescere professionalmente attraverso molteplici iniziative di formazione, contando su rapporti di lavoro caratterizzati da un alto livello di stabilità.
Infatti, le indagini statistiche sull’occupazione mostrano un’elevata presenza e richiesta di laureati, i quali costituiscono circa la metà delle assunzioni. Inoltre la quasi totalità dei lavoratori del settore risulta avere attualmente un contratto di lavoro a tempo indeterminato.
Lavorare nel settore chimico significa anche poter operare in un contesto caratterizzato da elevata sicurezza sul lavoro, massima attenzione alla salute e alla tutela dell’ambiente circostante, avendo da tempo posto al centro dell’attenzione i temi della Sicurezza, Salute e Ambiente.
L’attenzione alle risorse umane del settore ha portato a definire un vero e proprio sistema di “welfare chimico” che si realizza anche attraverso la messa a disposizione di fondi contrattuali bilaterali per assicurare una copertura previdenziale e di assistenza sanitaria aggiuntive a quelle fornite dal settore pubblico.
Federchimica, parte firmataria del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per gli addetti all’industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi lubrificanti e GPL, rappresenta le imprese chimiche nella definizione di accordi settoriali ed offre ai suoi associati l’assistenza necessaria per la corretta applicazione delle norme contrattuali e di legge e la gestione delle Relazioni industriali aziendali, attraverso l’attività della Direzione Centrale Relazioni industriali.

Articoli correlati

Vedi tutti 
01 aprile 2021

Osservatorio nazionale chimico e farmaceutico, parte percorso di avvicinamento al rinnovo CCNL 2022

Federchimica, Farmindustria e le Organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL (per gli addetti dell’industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e GPL), hanno formalmente avviato oggi, nell’ambito dell’Osservatorio nazionale, il percorso di conoscenza, coinvolgimento, confronto e condivisione tipico del Sistema di Relazioni industriali settoriale, in vista del rinnovo contrattuale del 2022...
01 dicembre 2020

E’ online Sicurezzasaluteambiente.it, il sito della Responsabilità sociale nell’Industria chimica

E’ ora consultabile online e accessibile a tutti il sito Sicurezzasaluteambiente.it, interamente dedicato alla sicurezza e salute dei lavoratori e alla tutela dell’ambiente, realizzato e gestito congiuntamente dalle Parti sociali dell’industria Chimica (Federchimica, Farmindustria e le Organizzazioni sindacali firmatarie il CCNL)...
09 luglio 2020

Chimica e farmaceutica, le parti sociali lanciano accordo F.O.R. WORKING

I Settori chimico e farmaceutico “lanciano” F.O.R. WORKING, un nuovo rapporto di lavoro fondato su flessibilità, obiettivi e risultati, senza vincoli di orario e luoghi della prestazione ...

Dove siamo

UFFICI BRUXELLES

1040 Bruxelles
1, Avenue de la Joyeuse Entrée, Bte 1