Premio Federchimica giovani: si avvicina la scadenza del 10 maggio

09 aprile 2021

È possibile partecipare fino al 10 maggio al concorso dedicato alle scuole secondarie di primo grado “Chimica, la scienza che salva  il mondo”, promosso da Federchimica in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione.

Obiettivo del concorso
Il concorso vuole avvicinare le ragazze e i ragazzi alle STEM e alla chimica in particolare, avviando un percorso di orientamento e di approfondimento.
Portare gli studenti a riflettere sull'importanza della scienza per raggiungere un benessere collettivo che sia sostenibile, si inserisce perfettamente anche negli obiettivi di apprendimento dell'educazione civica.

Come partecipare?
Per partecipare gli studenti, singolarmente o in gruppo, devono produrre un elaborato creativo (racconto, articolo, intervista, presentazione, video o videointervista) sul tema della CHIMICA GENERALE o su un argomento speciale a scelta tra:

  • ADESIVI E SIGILLANTI
  • INCHIOSTRI, PITTURE E VERNICI
  • AEROSOL
  • AGROFARMACI
  • AUSILIARI E SPECIALITÀ CHIMICHE
  • BIOTECNOLOGIE
  • COSMETICA
  • DETERGENZA
  • FARMACI DI AUTOMEDICAZIONE
  • FERTILIZZANTI
  • FIBRE SINTETICHE
  • INGREDIENTI SPECIALISTICI PER IL SETTORE ALIMENTARE
Informazioni e regolamento sono disponibili NELLA PAGINA DEDICATA 

Dopo aver scelto il tema, i docenti potranno ISCRIVERE i propri studenti singolarmente o come gruppo/classe.

Il termine ultimo sia per l'iscrizione, sia per l'invio degli elaborati è lunedì 10 maggio 2021.

A disposizione degli iscritti, per la propria preparazione, numerosi materiali proposti da Federchimica e dalle Associazioni del settore sui vari argomenti.
Maggiori informazioni sono disponibili CLICCANDO QUI

Cosa si vince? 
I premi consistono in un tablet per i concorrenti che partecipano individualmente e 2.000 euro per i gruppi di studenti e le classi, per l’acquisto di strumentazione tecnico-scientifica, libri e materiale didattico da concordare in base alle necessità della scuola vincitrice.

Dove siamo

UFFICI BRUXELLES

1040 Bruxelles
1, Avenue de la Joyeuse Entrée, Bte 1