Lamberti: EMA grande opportunità per Milano e per la chimica in Italia

12 settembre 2017

"La candidatura di Milano a sede dell'EMA - dichiara Paolo Lamberti, Presidente  Federchimica  - è certamente una grande opportunità e per l'Italia e per la Città.
Sono tanti gli atout di Milano che la rendono particolarmente adatta a ospitare l'Agenzia Europea del Farmaco: come molti autorevoli sostenitori della candidatura hanno affermato, oggi Milano è una città internazionale, grazie anche agli investimenti fatti per Expo 2015; ha una posizione ideale sotto il profilo logistico, ha ottimi indici di sicurezza e vanta strutture formative di eccellenza in ambito europeo.
L’area di Milano, inoltre, è la più qualificata regione scientifica italiana, nella quale ha luogo circa un quarto delle ricerche e tecnologie del Paese.
A livello di Sistema paese, sono convinto che l'impegno per ottenere questo prestigioso risultato possa essere anche un'occasione per dimostrare che pubblico e privato possono operare uniti. Abbiamo bisogno di questo riconoscimento da parte della Ue: sarebbe un chiaro segnale che l'Italia, tra gli Stati primi fondatori dell'Unione, è considerata in prima linea nel perseguimento di una vera politica europea su un fronte strategico quale quello della salute.
L'obiettivo è certamente ambizioso e la concorrenza molto agguerrita, ma l'impegno del Governo e di tutte le Istituzioni, oltre a quello del Presidente Boccia e della Dottoressa Bracco, sono un ottimo viatico per il conseguimento di un risultato che sarebbe di grandissimo rilievo per tutta la chimica farmaceutica".

Dove siamo

Delegazione di Bruxelles

1040 Bruxelles
1, Avenue de la Joyeuse Entrée, Bte 1