7 buoni motivi per fare di Milano la nuova sede dell’EMA

26 ottobre 2017

Milano è ufficialmente candidata ad essere la nuova sede EMA, l'Agenzia Europea del Farmaco, in procinto di trasferirsi da Londra per effetto della Brexit.
I fattori su cui può contare per eccellere possono essere raggruppati in 7 punti: 

  1. Una sede già pronta all'uso. Il grattacielo Pirelli, che attualmente ospita il Consiglio regionale della Lombardia, è la sede già pronta per ospitare l’EMA a Milano. Situato in una posizione strategica, con la sua vasta metratura offre uffici ben strutturati, sale riunioni, parcheggi e servizi utili per i dipendenti.
  2. L’Europa a portata di mano. Con i suoi tre aeroporti e oltre 40 milioni di passeggeri all'anno il sistema aeroportuale di  Milano ha due due punti di forza: i collegamenti internazionali e l’accessibilità dalla città di Milano. È infatti possibile raggiungere oltre 200 destinazioni da Milano Malpensa, 38 da Milano Linate e 118 da Bergamo Orio al Serio, tutti facilmente accessibili dal centro di Milano
  3. Una città accogliente. Milano ospita circa 7 milioni di visitatori ogni anno: ad attrarre i turisti sono soprattutto le mostre, gli eventi internazionali  d’arte, fotografia e design e la buona cucina. Che sia per lavoro o per piacere, chi visita Milano può contare su strutture efficienti e una rete alberghiera di altissimo livello. 
  4. Un polo culturale e scientifico straordinario. Milano può contare sulla presenza di undici università di prestigio e sette accademie d'arte, con più di 200.000 studenti, nonché un'ampia rete di istituti di ricerca pubblici e privati. L'Italia vanta inoltre la seconda più grande industria farmaceutica in Europa in termini di volumi di produzione, il 60% dei quali si trovano nell'area metropolitana di Milano, ed è il più grande esportatore mondiale di farmaci pro capite.
  5. Sinergia con UE. La Direzione Generale della Ricerca della Commissione Europea (JRC) si trova a Ispra, a circa 50 km a nord di Milano, e l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha sede a Parma, a 120 km Sud-est della città. Uno scenario, questo, che vedrebbe collocati tre organismi scientifici e di ricerca dell’UE a 200 km l’uno dall'altro, offrendo ampie opportunità per un'efficace collaborazione. 
  6. Elevata qualità della vita. Milano è considerata una tra le città europee con il più alto tenore di vita. La presenza di scuole internazionali, un sistema di trasporto cittadino efficiente, strutture sanitarie di alto livello, una vita culturale attiva e variegata e le più belle attrazioni turistiche italiane a breve distanza fanno del capoluogo lombardo un luogo stimolante e piacevole in cui vivere. 
  7. Una città dalle mille risorse. A Milano risiedono circa 3.600 multinazionali, integrate in un sistema di piccole, medie e grandi imprese, con eccellenze in diversi settori: non solo ricerca, ma anche ingegneria e meccanica, food, finanza, nuove tecnologie e multimedia, energia e rinnovabili, moda e design. Le opportunità di lavoro sono molteplici e diversificate. 

Dove siamo

Delegazione di Bruxelles

1040 Bruxelles
1, Avenue de la Joyeuse Entrée, Bte 1