Programma T.A.C.E.C. - Towards A Carbon Efficient Chemistry

Federchimica insieme a Confindustria Veneto, ha avviato il Programma “T.A.C.E.C. – Towards A Carbon Efficient Chemistry”, per integrare maggiormente nel nostro Paese scienza, industria, management, istituzioni pubbliche e private verso la chimica a migliore efficienza energetica e sostenibile.

Il Programma è stato avviato alla fine del 2008 ed è orientato su  tre assi di attività:

  • R&S: con lo scopo di identificare e realizzare progetti di efficienza energetica e di mettere a punto nuovi prodotti e nuovi processi con fonti rinnovabili e alternative. Inoltre, si vuole favorire la collaborazione tra il mondo pubblico e quello privato della ricerca.
  • Metodologie e Best Practice: la gestione razionale dei fattori di produzione è critica per il successo dell’industria chimica nel ridurre l’uso, diretto e indiretto, dell’energia. La messa a punto di metodi di analisi, di problem solving e di gestione della value chain e delle relative best practice, è realizzata e affrontata nel Programma T.A.C.E.C.
  • Analisi e Position Papers: il Programma T.A.C.E.C. è stato avviato anche utilizzando lo studio dell’ICCA: ”Innovation for Greenhouse Gas Reductions”, che ha stimato come, per 1 tonnellata di CO2 equivalente emessa dall’industria chimica nell’atmosfera, essa ne fa risparmiare circa 3 ai settori di utilizzo di prodotti chimici. Altri studi e position papers sulla low carbon economy, sono in corso di preparazione.

Il Programma T.A.C.E.C. organizza ogni anno incontri periodici per incentivare ed  arricchire l’unione tra competenze scientifiche, esperienze industriali e responsabilità istituzionali nello sviluppo sostenibile della chimica. 
Due Workshop internazionali, nel I e nel II semestre dell’anno, ed una Conferenza nazionale, permettono di analizzare i risultati conseguiti e di confrontare esperienze internazionali ed europee, nonché di contribuire a realizzare la politica dei cambiamenti climatici adottata dall’Unione europea.

Scarica la brochure

Progetti correlati

Spice3: la piattaforma web per il miglioramento dell'efficienza energetica nell'industria chimica

Progetto europeo “Energ-Ice”, finanziato dal Programma della CE “Life +”

Contatti

Enrico Brena

Telefono: 02 34565.211

Articoli correlati

Vedi tutti 
03 giugno 2018

Gli italiani scelgono GPL e GNL perché ecologici

Per 6 italiani su 10 il GPL è l’energia pulita perfetta per riscaldare la propria casa e per 9 automobilisti su 10 l’auto a GPL è anche sinonimo di risparmio. Sono i risultati di un’indagine condotta da Unione Nazionale Consumatori presentata il 7 giugno in occasione dell’Assemblea annuale di Assogasliquidi, Associazione di Federchimica che rappresenta il settore dei gas liquefatti (GPL e GNL) ...
18 maggio 2018

Industria chimica leva di sostenibilità e sviluppo del territorio. L'esempio di Brindisi

Imprese chimiche responsabili sul territorio, in grado di garantire la crescita economica nel rispetto delle persone e dell’ambiente: la 16ma Conferenza dei Coordinatori di Responsible Care, oggi a Brindisi, ha evidenziato ancora una volta il ruolo fondamentale dell’industria chimica per lo sviluppo sostenibile, anche a livello locale ...
18 aprile 2018

FATTI, NON FAKE! il blog di Federchimica contro i falsi miti sulla chimica

Si chiama "Fatti, non fake!" ed è il nuovo blog di Federchimica per sfatare i falsi miti sulla chimica e i suoi prodotti e dare utili consigli e informazioni scientificamente corrette per chi preferisce capire ...

Dove siamo

Delegazione di Bruxelles

1040 Bruxelles
1, Avenue de la Joyeuse Entrée, Bte 1