Analisi Economiche-Internazionalizzazione

Vittorio Maglia
 

Direttore Centrale

Vittorio Maglia

tel 02 34565 337
e-mail v.maglia@federchimica.it


Tra le diverse attività seguite dalla Direzione, il Centro Studi si concentra sulla realizzazione di scenari di tipo macroeconomico, settoriale o focalizzati su specifici comparti chimici. A ciò si affianca la realizzazione di studi e rapporti sulle tematiche di maggior interesse per l’industria chimica, per i quali vengono talvolta realizzate indagini ad hoc con la collaborazione delle imprese associate. Gli ultimi studi si sono concentrati sulla realtà delle piccole e medie imprese, sui fabbisogni formativi delle imprese, sui processi innovativi, sul ruolo delle imprese a capitale estero in Italia.
Sono di responsabilità della Direzione Centrale Analisi Economiche Internazionalizzazione l’elaborazione e lo studio delle statistiche riguardanti il settore chimico e la stima delle principali variabili economiche, la raccolta delle informazioni congiunturali internazionali, il confronto continuo con gli operatori e le indagini statistiche di interesse per le Associazioni di settore. Tale attività assume particolare rilevanza per la realizzazione due volte l’anno del Panel Congiunturale Federchimica, per il Rapporto annuale “L’industria chimica in Italia” e per l’aggiornamento periodico de “L’Industria Chimica in cifre” che, affiancando le statistiche ai commenti qualitativi, descrive il settore, il suo ruolo e le sue problematiche. Vengono inoltre periodicamente aggiornate e rese disponibili sul sito Internet di Federchimica una dettagliata documentazione statistica e le analisi degli effetti dello scenario macroeconomico sull’industria chimica e sui suoi settori.
La Direzione è altresì responsabile delle tematiche relative alla formazione; è stato lanciato il Progetto Federchimica-Stage e sono stati pubblicati due opuscoli informativi diretti al mondo accademico e studentesco: la guida per lo studente e il laureato chimico “Costruirsi un futuro nell’industria chimica” e la guida alla scelta del corso di laurea in chimica “Chimica: una buona scelta”.
Sono più direttamente indirizzate alle imprese le altre attività, come quella sulla Promozione dell’Internazionalizzazione, sviluppata in particolare con la collaborazione dell’ICE, che propone alle imprese opportunità di partecipazione a manifestazioni fieristiche, missioni di operatori da Paesi ritenuti commercialmente interessanti e studi di mercato.
Anche la normativa del Commercio Estero è oggetto di particolare attenzione, soprattutto per quanto riguarda la nomenclatura doganale, i dazi, le sospensioni e i contingenti tariffari, le preferenze tariffarie e le problematiche antidumping. I quesiti sulla normativa del commercio estero e le richieste di prodotti italiani provenienti da altri Paesi danno luogo a centinaia di contatti con le imprese nel corso dell’anno.

Prodotti e servizi

Contatti

Tel. +39 02 34565.337
Fax +39 02 34565.459
aei@federchimica.it