Chimica & oltre. Webmagazine di FEDERCHIMICA

LE SEZIONILE SEZIONI

IN AGENDA

  1. Corso SC: Fondamenti di Finanza per non specialisti

    Il Corso si pone l'obiettivo di mettere i partecipanti nella condizione di conoscere le logiche dei processi economico-finanziari per prendere decisioni ottimali e gestire efficacemente il business. Il Corso è praticamente adatto a chi, non avendo significative conoscenze economiche e finanziarie, vuole avere la visione completa dell'attività e della tecnico economica e finanziaria e interagire in maniera efficiente ed efficace con l'area finanza.

     

    Brochure FINANZA 18.02.2015

     

    Scheda Iscrizione FINANZA 18.02.2015

  2. Corso SC: Leadership professionale e autorevolezza

    Il Corso consentirà ai partecipanti di apprendere, attraverso tests ed esercitazioni, a riconoscere il proprio approccio nelle situazioni di leadership, a valutare gli effetti dei diversi stili di gestione delle persone e del gruppo, a identificare lo stile più adatto alle varie situazioni ed a modulare la comunicazione in funzione delle diverse circostanze.

     

    Brochure LEADERSHIP 25.02.2015

     

    Scheda Iscrizione LEADERSHIP 25.02.2015

> Visualizza il calendario
Torna a Web Magazine

Raccolti di vaniglia scarsi, il prezzo sale: meno male che c'è la chimica

04 apr 2012

La vaniglia è la spezia più costosa, seconda solo allo zafferano. Si produce soprattutto in Messico, India e Madagascar ed è ampiamente utilizzata in Europa, come tutti sanno: compare in tutte le ricette di gelato, budino, torta o crema.
Per fortuna da tempo la vaniglia esiste anche come molecola aromatica di sintesi chimica, in modo che possa essere fruibile da tutti a un prezzo basso.
Sì, perchè  quest'anno i raccolti della pianta che produce la preziosa spezia sono stati scarsi. E così,secondo la rivista alimentare The Grocer, i commercianti hanno fatto incetta in anticipo dei raccolti. Il problema è che, secondo quanto spiega la stessa rivista, dato che la produzione è concentrata in così pochi Paesi, qualsiasi cambiamento nei raccolti, può portare a un rincaro dei prezzi. Ecco allora che il prezzo della vaniglia è già salito da 25 a 30 dollari al chilo, dopo che per sei anni era rimasto fermo a 25. Tra le conseguenze, il rincaro dei prezzi del gelato...sempre che non ci si convinca che la molecola di sintesi è perfettamente uguale. E probabilmente a chilometro zero!

Periodico on line di Federchimica, Federazione Nazionale dell'Industria Chimica
registrazione del Tribunale di Milano n. 243 del 17/04/08
Direttore: Claudio Benedetti
Editore: Federchimica
Sede Redazione: Via Giovanni Da Procida, 11 20149 Milano