Chimica & oltre. Webmagazine di FEDERCHIMICA

LE SEZIONILE SEZIONI

IN AGENDA

  1. Federchimica partecipa ad Ambiente Lavoro

    Federchimica anche quest'anno partecipa ad Ambiente Lavoro.

    PAD 36 STAND B27

    V. sito della fiera

  2. 20° Rapporto Annuale Responsible Care

    In occasione del suo 20simo anniversario, il Rapporto verrà presentato a Roma presso la Camera dei Deputati, alla presenza del Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Gian Luca Galletti, e degli Onorevoli Ermete Realacci e Raffaello Vignali.

    L'evento è patrocinato dalla Camera dei Deputati, dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dall'INAIL.

    "VISUALIZZA PROGRAMMA"

  3. European Biotech Week 2014

    Dal 6 al 12 ottobre 2014 si svolgerà in tutta Europa la seconda edizione della European Biotech Week, promossa da EuropaBio per la prima volta nel 2013.
     L’edizione 2014 si propone di replicare lo straordinario successo dello scorso anno: gli eventi organizzati sul solo territorio italiano nel 2013 sono stati più di 50: 15 dibattiti, 2 spettacoli teatrali, 1 mostra d’arte, 4 Play Decide, 11 laboratori, 2 corsi di formazione, 2 flash mob e 25 Porte Aperte in 20 città coinvolte.
     Obiettivo della manifestazione è quello di avvicinare il grande pubblico al mondo delle biotecnologie, un mondo affascinante, vibrante e dinamico, che è parte integrante della vita di tutti noi. In modo particolare, questa seconda edizione, arricchita di eventi, collaborazioni ed autorevoli contributi, si propone di valorizzare l’impatto positivo che le biotecnologie Introduzione hanno e avranno su ogni aspetto della vita dell’uomo, di rafforzare il dialogo con un pubblico sempre più ampio e di favorire una sempre
     maggior consapevolezza sul ruolo delle biotecnologie e potenziale di innovazione e creazione di uno sviluppo sempre più sostenibile.
     In Italia l’evento gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Senato, della Presidenza della Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio, e viene promossa da Assobiotec, l’Associazione Nazionale per lo sviluppo delle Biotecnologie, che fa parte di Federchimica.

    Scarica programma preliminare

  4. Corso SC: Problem solving e decision making

    Il corso consentirà ai partecipanti di acquisire un metodo strutturato per analizzare e risolvere problemi con soluzioni innovative, anche in situazioni non sempre chiaramente definibili; sperimentare alcune tecniche sia logico-razionali che creative da applicare nelle diverse fasi del problem solving; apprendere i principi della creatività e le tecniche per allenarla, imparando a pensare fuori dagli schemi; saper valutare l’impatto della decisione nella propria attività. Il corso è rivolto a tutti coloro che sono chiamati nell’attività lavorativa a risolvere piccoli e grandi problemi fornendo soluzioni efficaci e non preconfezionate, e a coloro che vogliono sviluppare la capacità di pensare “fuori dagli schemi” per favorire l’innovazione.

     

    Brochure PROBLEM SOLVING 12.11.14

    Scheda Iscrizione PROBLEM SOLVING 12.11.2014

  5. Corso SC: Aspetti legali per la tutela credito commerciale

    Il corso intende fornire alle imprese utili strumenti legali per minimizzare e controllare i rischi da ritardo di pagamento e insolvenza dei creditori.

    Nella prima parte particolare attenzione sarà data alle opzioni e azioni possibili in fase precontrattuale, alla instaurazione del rapporto contrattuale e alla sua gestione. 

    La seconda parte si concentrerà sugli strumenti e le opzioni per la gestione del credito nella fase di accertata difficoltà e/o insolvenza del debitore, con cenni al recupero del credito in giudizio e alle procedure concorsuali.

    Brochure ASPETTI LEGALI 21.10.14 (2)

    Scheda Iscrizione ASPETTI LEGALI 21.10.2014 (2) 

  6. Corso SC: Preventivi efficaci

    La necessità di superare le difficoltà emergenti da una situazione generale di crisi e da una concorrenza sempre più agguerrita, rende indispensabile che, accanto alle necessarie attitudini e competenze della rete di vendita, si mettano in campo strategie e metodi di lavoro da parte di chi è preposto a realizzare le offerte, tali da allineare al massimo il proprio lavoro a quello della rete commerciale. Il programma del corso svilupperà, tra l’altro, i seguenti aspetti: la pianificazione di un’offerta; le caratteristiche del cliente; la vendita del valore; l’azione commerciale; dal preventivo all’offerta; la struttura di un preventivo efficace.

    Brochure PREVENTIVI 15.10.14

    Scheda Iscrizione PREVENTIVI 15.10.2014

> Visualizza il calendario
Torna a Web Magazine

In arrivo l'insulina che può essere inalata

24 mar 2010

Buone notizie per i diabetici: è' in arrivo un nuovo tipo di insulina che può essere inalata anziché iniettata e grazie a questo sistema agisce anche più velocemente.
Il farmaco, presentato a San Francisco nel convegno annuale della Società Americana di Chimica, è all'esame dell'ente statunitense per il controllo sui farmaci Food and Drug Administration (Fda).
L'insulina inalabile si basa su una tecnologia chiamata "tecnosfera", applicabile a un grande varietà di altre
sostanze correntemente iniettate e che non possono essere ingoiate perché, come l'insulina, vengono distrutte nello
stomaco. La tecnologia si basa su particelle che hanno origine dall'auto-assemblamento di piccole molecole. I farmaci vengono inseriti all'interno di queste particelle che sono poi essiccate per formare una polverina asciutta. Usando un dispositivo della grandezza di un pollice i pazienti inalano una piccola quantità di polverina che si dissolve immediatamente dopo l'inalazione e rilascia il farmaco, che viene assorbito dalla circolazione
sanguigna. Oltre ad eliminare le fastidiose iniezioni, l'insulina inalabile offre il vantaggio di essere assorbita
attraverso le vie respiratorie, quindi in modo molto più rapido.

Periodico on line di Federchimica, Federazione Nazionale dell'Industria Chimica
registrazione del Tribunale di Milano n. 243 del 17/04/08
Direttore: Claudio Benedetti
Editore: Federchimica
Sede Redazione: Via Giovanni Da Procida, 11 20149 Milano