sabato 25 ottobre 2014 
chimica e oltre web magazine
  • Al via dal 6 al 12 ottobre la European biotech week. Previsti 100 eventi in Italia

    48 convegni, 11 laboratori, un’intera giornata di Porte Aperte a cui hanno aderito 26 realtà operanti nel settore delle biotecnologie. E ancora mostre, spettacoli, corsi di formazione e flash mobs. In totale 31 città coinvolte. È la Settimana europea del biotech coordinata da Assobiotec, una intera settimana per raccontare le biotecnologie nei loro diversi settori di applicazione...

     

  • Indagine AlmaLaurea: la laurea in chimica è un passepartout per il lavoro

    Ancora oggi chi pensa di iscriversi a una laurea magistrale in chimica ha la certezza, quasi al 100%, di trovare lavoro. A dirlo è uno studio ad hoc realizzato da AlmaLaurea a partire dall'analisi dei dati del XVI Rapporto sulla Condizione occupazionale dei laureati realizzato dal Consorzio. I numeri parlano chiaro: i laureati magistrali in chimica sono mediamente più bravi e trovano lavoro...

     

  • #SiamoSicuri, online la campagna video sulla sicurezza alimentare

    GIORNATA MONDIALE DELL'ALIMENTAZIONE - I cibi che arrivano tutti i giorni sulle nostre tavole sono sicuri? È questa la domanda che pone Agrofarma, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, promuovendo la sua campagna di sensibilizzazione sul tema della sicurezza alimentare. Attraverso un breve filmato che ha come protagonisti persone comuni e personalità scientifiche...

     

  • Al via il Salone sul cibo sicuro e l'innovazione agroalimentare

    GIORNATA MONDIALE DELL'ALIMENTAZIONE - Dal 15 al 17 ottobre, nell'ambito degli eventi per Expo 2015 e in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Alimentazione, prende il via a Milano, Roma e Napoli la terza edizione del Salone Internazionale della Ricerca, Innovazione e Sicurezza Alimentare. Pre parlare di Food safety, food security e filiera agroalimentare...

     

  • Farmaci in vacanza: è bene viaggiare sicuri

    Non fa differenza se al mare, in montagna, all’estero o in città, per evitare i possibili imprevisti occorre trovare un po' di spazio in valigia per un kit di automedicazione “salva-vacanze”. I farmaci da portare in vacanza per curare i piccoli malesseri sono appunto quelli di automedicazione o da banco riconoscibili dal bollino rosso che sorride e acquistabili senza ricetta medica perché nel loro impiego ...

     

  • Sbalzi di temperatura? Consigli per sopravvivere al meteo variabile

    Durante la stagione estiva, con l’arrivo delle alte temperature soprattutto nelle grandi città, il clima delle abitazioni sale notevolmente, causando sensazione di malessere nelle persone più a rischio come anziani, malati cronici, bambini molto piccoli, donne in gravidanza. Ma anche i continui temporali che caratterizzano questa estate possono contribuire ad accentuare alcuni malanni...

     

  • L'industria chimica è la più attenta ai rischi ambientali

    Quando si tratta di rischi ambientali, le più attente sono le aziende chimiche. Le imprese ad alto rischio, in particolare del settore chimico, sono quelle che stanno lavorando di più per limitare il proprio impatto sull'ambiente. È quanto emerge da un'indagine su oltre 3.500 professionisti provenienti da imprese di settori diversi in Europa, Nord America, Centro e Sud America e Asia...

     

  • OGM: per Assobiotec no alla nazionalizzaione

    Secco no di Assobiotec alla notizia dell’accordo raggiunto all’interno del Consiglio dei Ministri europeo sul cosiddetto principio di "nazionalizzazione", in base al quale i membri dell'Unione che lo desiderano possono non consentire di mettere in campo coltivazioni OGM, anche quando approvate a livello comunitario. "Siamo di fronte ad un accordo assurdo - commenta Alessandro Sidoli Presidente di Assobiotec ...

     

  • Sicurezza sul lavoro: al via il 'Premio Imprese per la Sicurezza 2014'

    Al via la III° edizione del “Premio Imprese per la Sicurezza”, promossa da Confindustria e INAIL per la diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro. Obiettivo: creare cultura di impresa in tema di salute e sicurezza e di diffondere le prassi migliori, premiando le imprese che si distinguono per l’impegno concreto in materia di salute e sicurezza e per i risultati gestionali conseguiti nell'ottica del miglioramento continuo...

     

  • Green Week: Energ-Ice di Federchimica tra i migliori progetti UE

    In occasione della Green Week 2014, la conferenza annuale dedicata alla politica ambientale europea (a Bruxelles dal 3 al 5 giugno) il progetto Energ-ICE, completato nel marzo dell’anno scorso, è stato selezionato come uno dei sei progetti “Best of the Best”. Il progetto, di cui Federchimica è partner, punta a ridurre l’impatto ambientale di frigoriferi, congelatori ed altre macchine del freddo energivore...

     

  • Missione possibile, aiutare gli umani a salvare la Terra

    Green Week: PlasticsEurope in collaborazione con Wastebuster, una associazione benefica del Regno Unito, intende sensibilizzare i bambini europei sulle attuali sfide ambientali, su come utilizzare le risorse disponibili sviluppando comportamenti adeguati per un futuro sostenibile...

     

  • I fertilizzanti si impegnano contro i cambiamenti climatici

    Giornata Mondiale dell'Ambiente: riduzione delle emissioni di gas serra e cambiamenti climatici sono due dei temi oggi sempre più presenti nell’agenda del nostro settore; per questo, per essere più competitivi e ragionare, allo stesso tempo, in un’ottica di innovazione e sicurezza, dobbiamo sforzarci di operare con i più alti standard a favore della sostenibilità ambientale. Proprio in quest’ottica s’inserisce il Cool Farm Tool (CFT), uno strumento promosso in Europa ...

     

  • GPL e GNL, la risposta sostenibile al fabbisogno energetico

    Giornata Mondiale dell'Ambiente: lo sviluppo sostenibile sul fronte energetico è impensabile senza GPL e GNL. Ne è convinta anche l’Unione Europea, che sta sollecitando gli Stati membri a incrementarne l’utilizzo in tempi brevi. Spetta ora alle Istituzione italiane fare ciò che è necessario per garantire la loro disponibilità su tutto il territorio. La Direttiva Europea sui carburanti alternativi è una conferma delle caratteristiche virtuose di questi due prodotti: GPL e GNL sono infatti definiti strumenti fondamentali ...

     

  • Farmaci: il foglio illustrativo è consegnato dal farmacista

    Parte la campagna informativa per il cittadino sulla nuova iniziativa che riguarda i foglietti informativi dei farmaci. Insieme al medicinale il farmacista potrebbe consegnare un nuovo Foglio Illustrativo per informare tempestivamente il consumatore delle modifiche introdotte rispetto a quello presente nella confezione. Tutto ciò permette, in allineamento con i Paesi europei, di poter esaurire le scorte di farmaco a fronte di una variazione del foglietto stesso senza ricorrere al ritiro ed alla distruzione di medicinali ancora integri...

     

  • Salute animale: antibiotici si ma con attenzione

    “Quando serve e quanto basta”. E’ questa la risposta di Confagricoltura e AISA Federchimica al fenomeno dell’antibiotico resistenza, un tema sempre più attuale e stringente tra quelli che riguardano la salvaguardia della salute animale e umana. E’ ormai, infatti, consolidato che l’uso inappropriato degli antibiotici, soprattutto in ambito umano (ospedaliero o domestico), abbia contribuito alla comparsa di batteri resistenti a una o più famiglie di antimicrobici, molto pericolosi...

     

  • Stampanti 3D: cranio in plastica salva una donna

    La paziente è una ragazza ventiduenne olandese che soffriva di forti mal di testa causati da un inspessimento del cranio che le comprimeva il cervello, compromettendone gravemente le funzionalità. Al momento dell’intervento la donna aveva già cominciato a perdere lentamente la vista e ad avere disturbi della coordinazione motoria. Fino ad ora erano stati utilizzati materiali come il cemento per ricostruire le parti del cranio danneggiate ma questi impianti non davano dei risultati ottimali. Con la nuova tecnica di stampa 3D i chirurghi ...

     

  • Responsabili di stabilimento e HSE a confronto

    La 7° Conferenza dei Responsabili di Stabilimento e Responsabili HSE di Federchimica ha rappresentato per il settimo anno consecutivo un importante momento di incontro fra operatori delle imprese e autorità pubbliche per fornire aggiornamenti e stimolare confronti sulla normativa in materia di salute, sicurezza e ambiente e sulla sua applicazione pratica nella quotidiana operatività degli impianti e degli stabilimenti chimici. Come sempre i temi affrontati sono stati numerosi ...

     

  • Earth day: ruolo chiave dei fertilizzanti per risparmio suolo

    Nella Giornata mondiale della terra, celebrata il 22 aprile, l'Associazione nazionale produttori di fertilizzanti (Assofertilizzanti) che fa parte di Federchimica ribadisce ''il ruolo essenziale svolto dai fertilizzanti che, con il loro apporto di nutrienti e secondo i criteri previsti dalle Buone Pratiche Agricole, contribuiscono a produrre di più con una minore superficie di terre disponibile''. I fertilizzanti possono aiutare l'agricoltore...

     

  • Edulcoranti ok per dieta e diabete

    Gli edulcoranti a basso o nullo apporto calorico, usati come dolcificanti al posto dello zucchero nei cibi e nelle bevande 'light', sono sicuri e possono essere un valido aiuto nella perdita di peso, nel mantenimento del peso forma e nella lotta contro il diabete. È quanto sostenuto dagli esperti del settore nella pubblicazione 'Edulcoranti a basso contenuto calorico: ruolo e benefici' presentata a Firenze ...

     

  • Giornata nazionale SSA, premi alle migliori aziende

    Da oltre 30 anni l’impegno sui temi della salute, sicurezza e ambiente ha assunto una valenza fondamentale per le Parti sociali del settore chimico-farmaceutico. In particolare con il CCNL del 18 dicembre 2009, che ha valorizzato il tema della responsabilità sociale nelle relazioni industriali, sono stati istituiti la Giornata nazionale Salute Sicurezza Ambiente e il Premio “Migliori esperienze aziendali” per promuovere le scelte contrattuali, la cultura settoriale e diffondere le buone prassi aziendali sul tema.

     

  • Giornata Mondiale dell'acqua: il ruolo fondamentale della Plastica

    Le applicazioni in plastica offrono un’ampia gamma di soluzioni per fornire acqua in modo sostenibile e utilizzano tecnologie all’avanguardia per conservare l’acqua potabile. Questo è cruciale, soprattutto nei Paesi emergenti, in via di sviluppo, per conservare miliardi di litri di acqua potabile, dare accesso a basso costo alle risorse idriche ed utilizzare sistemi che consumino una quantità inferiore di elettricità per pompare l’acqua....

     

  • Giornata Mondiale dell'acqua: Chimica, un prezioso alleato

    Il trattamento delle acque per la loro potabilizzazione ha un’importanza fondamentale per la nostra vita quotidiana. L’acqua è infatti presente in ogni ciclo produttivo sia biologico che industriale e deve essere salvaguardata per mantenere le sue essenziali caratteristiche e grazia alla chimica possiamo avere ogni giorno acqua potabile e sana. In passato l’acqua utilizzata nei cicli industriali veniva rilasciata senza essere minimamente depurata, e dando spesso luogo a contaminazioni ambientali...

     

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. Pagina successiva
Utilità
RC orizzontale Servizio Emergenza Trasporti logo taceclogo centro reachLogo Nanoforce logo energ ice Logo Giornata SSA  Faschim    www.chimicaunabuonascelta.it  SITO WLACHIMICA   
Altri link
 
 
 

Acqua


Sempre dai dati del Programma Responsible Care si può costatare come l’industria chimica ponga particolare attenzione alla riduzione degli effluenti inquinanti dei propri scarichi idrici. Ciò è stato possibile grazie a nuovi processi produttivi a ridotto impatto ambientale e ad una crescente capacità di ridurre i carichi inquinanti a valle dei processi chimici attraverso impianti di trattamento. I principali indicatori riportano importanti miglioramenti rispetto al 1989:

  • la Domanda Chimica di Ossigeno (COD) si è ridotta del 69%;
  • l’Azoto (N) del 59%;
  • i Metalli Pesanti del 16%;
  • il Fosforo del 42%.

Le biotecnologie forniscono metodi efficaci contro l’inquinamento idrico: negli impianti di trattamento dei liquami, i microrganismi rimuovono gli inquinanti più comuni dalle acque reflue prima di scaricarle nei fiumi o in mare, con ottime rese e in maniera compatibile con l’ambiente. Inoltre ci sono d'aiuto per rimuovere gli inquinanti dall'acqua prima di erogarla agli utenti o comunque di rimetterla in circolo.

Ma l’acqua non è solo un bene da preservare a valle degli scarichi degli impianti produttivi, è anche una risorsa scarsa da allocare ed utilizzare nella maniera più efficiente possibile: anche in questo caso i dati di Responsible Care dimostrano la continua riduzione dei fabbisogni idrici.
La chimica, grazie ai suoi prodotti, contribuisce alla risoluzione di un problema molto importante: oggi più di un miliardo di persone non ha accesso all’acqua potabile. La chimica sta aiutando a porre rimedio a questa sfida con disinfettanti che aiutano a purificare l’acqua. Nello stesso tempo, l’industria chimica è al lavoro per tutelare la qualità delle acque.

 

Il cloro e suoi derivati: è uno dei disinfettanti più usati per la disinfezione dell’acqua. Disinfettanti clorurati sono l’unico mezzo che assicura la potabilità dell’acqua ad un prezzo economico. Oltre ad uccidere i microorganismi, per esempio Escherichia Coli e quelli che causano tifo, colera, dissenteria ed epatite A, rimuovono l’odore e il sapore spiacevole che deriva da alghe e composti organici vegetali che si decompongono. I tubi in cui l’acqua scorre, poi, se in PVC (materiale anch’esso derivato dal cloro) sono resistenti alla corrosione, e quindi non permettono la contaminazione da infiltrazioni esterne. In Italia le aziende produttrici di cloro sono rappresentate da Assobase e le aziende della chimica per il trattamento dell acque da AISPEC.

 

Anche il settore della detergenza è molto attivo nella difesa ambientale.

A.I.S.E. (L’Associazione europea di settore), Assocasae le altre associazioni nazionali promuovono il Programma volontario “A.I.S.E. Charter per una pulizia sostenibile” che manifesta gli sforzi del settore nella direzione della sostenibilità sia nella produzione sia nell’utilizzo corretto dei prodotti del settore.
Il Programma, certificato da un ente terzo, fornisce all’utilizzatore la garanzia che il prodotto acquistato persegua obiettivi di sostenibilità, una serie di consigli utili per migliorare l’utilizzo dei detersivi e ridurre l’impatto ambientale delle operazioni di pulizia, e la sicurezza che venga fabbricato con i migliori standard di tutela ambientale.