mercoledì 26 novembre 2014 
chimica e oltre web magazine
  • Puccioni alla UE: regole semplici e chiare

    “La Chimica – ha affermato il Presidente di Federchimica Cesare Puccioni - per la sua natura vive di regolamentazione e questa deve essere semplice, chiara e stabile”. E' stato l'appello lanciato durante l'incontro organizzato a Bruxelles il 5 novembre scorso al Parlamento europeo, che ha visto la presenza anche dei due Vice Presidenti italiani e del Presidente della Commissione Ambiente, Salute pubblica e Sicurezza alimentare ...

     

  • Presentazioni di "Io ricordo" a Padova e Venezia per la Notte dei ricercatori

    L'appuntamento europeo con la divulgazione scientifica si terrà il 26 settembre in tutta Italia. Federchimica partecipa alle attività del 2014 organizzate dalle Università di Padova (sabato 20 settembre) e Venezia (venerdì 26 settembre) attraverso gli incontri con Sabina Colloredo autore di "Io ricordo. Se le molecole potessero parlare racconterebbero questa storia"...

     

  • Pubblicato il bilancio di sostenibilità della chimica europea

    L'impegno da parte dell'industria chimica a livello europeo, è ben evidente attraverso bilancio di sostenibilità pubblicato dal Cefic (il Consiglio europeo dell'industria chimica). Il documento "Teaming up fo a sustainable europe" rappresenta l'impegno al più alto livello dell'industria chimica europea. La chimica europea dimostra, in questo modo, che possiede non solo la capacità...

     

Utilità
RC orizzontale Servizio Emergenza Trasporti logo taceclogo centro reachLogo Nanoforce logo energ ice Logo Giornata SSA  Faschim    www.chimicaunabuonascelta.it  SITO WLACHIMICA   
 
 
 

Ambiente


La chimica ha un ruolo di primo piano nel promuovere lo sviluppo sostenibile. Il suo impegno si esplicita non solo nello sviluppo di processi sempre meno impattanti sull’ambiente circostante ma anche nel miglioramento della compatibilità ambientale dei suoi prodotti. Infatti, la chimica è in grado di fornire soluzioni che migliorano la sostenibilità dei settori a valle e degli utenti finali.

L'impegno dell'Industria Chimica in Italia nel perseguire la Protezione dell'Ambiente è testimoniato anche attraverso la  partecipazione volontaria al Programma Responsible Care che ogni anno, con la pubblicazione del Rapporto Annuale viene dimostrato nei fatti.
Nel Rapporto Annuale Responsible Care vengono riportate e analizzate ogni anno le performance di circa 170 imprese in materia di Sicurezza, Salute e Ambiente.

A livello europeo, l'impegno da parte dell'industria chimica è ben evidente attraverso il primo bilancio di sostenibilità pubblicato dal Cefic (il Consiglio europeo dell'industria chimica).

Copertina Bilancio Sostenibilità Cefic 2011-12Il documento "The Chemical Industry in Europe Towards Sustainability" rappresenta l'impegno al più alto livello dell'industria chimica europea.
La chimica europea vuole dimostrare in questo modo che possiede, non solo la capacità, ma anche la responsabilità di affrontare le sfide della sostenibilità, quali energia, acqua, materie prime o, più in generale, l'efficienza delle risorse.

Il bilancio è un passo importante nel rafforzamento del dialogo con i principali interlocutori per soddisfare le loro aspettative. Esso mira a fornire dati sulle prestazioni dell'industria chimica europea fino ad oggi - e diventerà un punto di riferimento per le future rilevazioni - e una panoramica dei suoi contributi alla sostenibilità.

Scarica il documento completo (disponibile solo in lingua inglese)

Scarica la sintesi del documento (disponibile solo in lingua inglese)


Natura
 
Il cambiamento climatico è la più importante sfida che dovrà affrontare la nostra generazione. La riduzione delle emissioni di gas serra potrà essere ottenuta attraverso un impegno politico concreto e condiviso a livello mondiale.

 
L’industria chimica ha sviluppato una vasta gamma di tecnologie e prodotti che contribuiscono a ridurre drasticamente il consumo energetico delle abitazioni.

Mobilità
 
L’industria chimica contribuisce in modo decisivo anche alla riduzione delle emissioni del settore dei trasporti.

Aria
 
L’industria chimica ha ridotto drasticamente le emissioni da processo in atmosfera: come emerge dai dati del Programma Responsible Care si osserva una riduzione di tutti i principali indicatori.

 
Sempre dai dati del Programma Responsible Care si può costatare come l’industria chimica ponga particolare attenzione alla riduzione degli effluenti inquinanti dei propri scarichi idrici.

 
Le moderne biotecnologie in campo agricolo, gli agrofarmaci e i fertilizzanti mirano a migliorare costantemente le rese agronomiche dei nostri terreni e la qualità dei prodotti.

 
Tante curiosità sulla chimica e l'ambiente.